Politica » Italia

Berlusconi: "Toglieremo l'appello per gli assolti in primo grado. Via tasse su casa e auto"

Venerdì 19 Gennaio alle 11:41


Silvio Berlusconi

Tra i punti del programma di centrodestra "ci sarà anche il fatto che, se per esempio un cittadino italiano imputato viene dichiarato innocente, i pm non potranno più richiamarlo in appello, rovinandogli definitivamente la vita".

Lo ha detto Silvio Berlusconi, ospite alla trasmissione Mediaset "Mattino Cinque", all'indomani della firma del programma elettorale della coalizione di centrodestra da parte - oltre che dell'ex cavaliere - di Matteo Salvini e Giorgia Meloni a Palazzo Grazioli.

"Soddisfatto? Sì, è un programma lungamente approfondito. Ho cominciato a prepararlo io", ha dichiarato l'ex premier, che è tornato a promettere una forte riduzione delle imposte.

"Non ci saranno più tasse sulla prima casa, neppure sull'auto, non saranno tassate le successioni né le donazioni, elimineremo l'Irap: questa flat tax è una rivoluzione globale, che porterà economia a crescere e a creare posti di lavoro", ha aggiunto il leader di Forza Italia.

A questo proprosito Berlusconi ha spiegato: "Intendiamo partire con l'imposta più bassa attuale del 23% ma con l'intenzione di ridurla via via, se ci sarà un incremento delle entrate".

"Vi sarà poi un cambiamento nella Costituzione - ha continuato - che non consentirà il cambio di partito fra i parlamentari".

Infine, alla domanda sulla possibilità che dal voto del prossimo 4 marzo non esca alcuna maggioranza, ha risposto con ottimismo: "È uno scenario non reale, perché tutto dice che ci sarà un vincitore e sarà il centrodestra: lo dicono i sondaggi, siamo già al 40%, ma soprattutto lo sento dall'entusiasmo della gente".

(Unioneonline/F)

 
silvio berlusconi a villa certosa
Silvio Berlusconi: "Nella mia villa in Sardegna cresce l'erba del viagra"

 
silvio berlusconi
Centrodestra, firmato il programma. Berlusconi: "Io premier e Salvini agli Interni"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

16 commenti

  • sadam 21/01/2018 08:40:22

    lui è altamente interessato, la sua proposta è per se stesso!!
  • studioroma 20/01/2018 21:43:18

    @pasquino2000, solo per dirti che il pm dopo l'assoluzione di taluno in 1 grado, per contro può chiedere l'appello e , questo non perché sono sorte nuove prove a distanza di tempo, ma semplicemente dopo le motivazioni della sentenza, basandosi semplicemente sulla mancanza di contraddittorietà e logicità dei motivi che formulano la sentenza, pertanto questo richiama il rischio non per il berlusca , ma per qualunque semplice individuo che sia poco simpatico al pm; tale appello ha un costo
  • Pasquino2000 20/01/2018 11:50:54

    @studioroma, semplice perché le prove potrebbero saltare fuori a distanza di tempo. Sai quanti mafiosi assassini ci sarebbero a piede libero? L'appello esiste in tutti i paesi civile e democratici, il tuo idolo di cartapesta ci vuole a livello dell'africa.
  • Pasquino2000 20/01/2018 05:54:10

    Questo è diventato la caricatura di Cetto Laqualunque, personaggio più credibile a questo punto. Ci sono ancora degli ingenui che credono alle favole che racconta.
  • studioroma 19/01/2018 23:11:52

    per quanti non avessero capito il significato giuridico della frase: un cittadino italiano imputato viene dichiarato innocente, i pm non potranno più richiamarlo in appello. questo significa che chiunque qualora abbia una sentenza di assoluzione in primo grado finisce li. ma oggi il PM può ricorrere in appello per tentare una condanna; ma Berlusconi chiede che questo non venga consentito. in analisi diciamo: se il pm aveva le prove perché non le ha usate in tribunale? perché l'appello?
  • duvalll 19/01/2018 21:29:45

    TOGLIERO' L'ASFALTO DALLE STRADE PER FARMI LA PARRUCCA...chissà quanton dovremmo aspettare per levarcelo davvero dai piedi questo uomo di resina!
  • Sorigumaccu 19/01/2018 19:15:20

    Ricordiamo che questo manco puó votare perché ha una condanna definire toga per frode fiscale! E vuole imbrigliare la giustizia...
  • Marxel 19/01/2018 18:07:40

    E' in delirio totale,un bugiardo perenne assetato di potere...Io premier e Salvini agli Interni. Quello che sconvolge, che ci siano ancora persone che lo votano.
  • Fisieddu 19/01/2018 17:17:02

    Premetto che non credo a una parola di quanto dice, lo stesso per gli altri trombettieri elettorali di qualsiasi colore. Tutte le cose irrealizzabili che questo arzillo vecchietto promette per accaparrarsi qualche voto: no tasse su casa, auto, tasse erariali, no condanna delinquenti, servirebbero solo a creare un paese invaso da avventurieri stranieri, delinquenti peggiori della terra, non il paradiso fiscale con tasse light, ma un'inferno con nuovi posti di lavoro solo per i delinquenti.
  • mirkos70 19/01/2018 15:17:15

    Qualcuno lo può informare che sulla prima casa non pagano più le tasse?