Economia » Sardegna

Maxi-investimento per allevare salmoni in Sardegna: il progetto di 8F al vaglio della Regione

Mercoledì 12 Settembre alle 22:05


L'incontro in Regione (foto Ras)

Un fondo internazionale pronto a investire 130 milioni di euro in Sardegna.

Si tratta di 8F, con sedi a Singapore, Londra e Israele, interessato alla creazione nell'Isola di un allevamento intensivo di salmoni in acquacoltura indoor, trattamento acque e relativa trasformazione industriale del prodotto.

Oggi l'incontro in Regione tra i vertici del sodalizio e la Regione, alla presenza dell'assessore Maria Grazia Piras.

"L'intervento - spiega la Regione - prevede la realizzazione di un impianto che a regime, al terzo anno dall'investimento, produrrà 10.000 tonnellate di salmone fresco all'anno, da trasformare, destinate al mercato dell'Europa dell'ovest. Si tratta di uno dei progetti che potrebbero rilanciare le aree industriali in crisi. A regime, l'impianto potrebbe dare occupazione a circa 100 lavoratori".

"Siamo interessati - ha spiegato l'assessore Piras - ad approfondire ogni aspetto dell'iniziativa prospettata dal Fondo e nei prossimi giorni continueremo le interlocuzioni con gli investitori per giungere quanto prima a definire il progetto e il quadro degli eventuali interventi, coinvolgendo gli enti competenti a livello nazionale".

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

7 commenti

  • ziaCAGLIARI 17/09/2018 00:34:20

    L'allevamento dei salmoni inquina ed ha un brutto impatto ambientale.i salmoni producono un'enorme quantità di rifiuti organici(feci stagnanti). Per fare 1 kg di salmone, servono 5 kg di pesce. Fate prima a mangiare 5kg di pesce azzurro.il salmone d'allevamento contiene diossina, dovuta alle feci stagnanti.
  • ziaCAGLIARI 17/09/2018 00:12:19

    LE PIGNE IN TESTA - Ma la matematica tutti questi signori non la conoscono? 130 milioni diviso 100 lavoratori, fa 1.300.000 euro a testa. E per creare uno stipendio per un lavoratore questi spendono 1.300.000 euro? Se prendo 1.300.000 e li investo in titoli SNAM, senza fare nulla, con un dividendo netto del 5%, prendo 65.000 euro l'anno, che diviso 12 dà uno stipendio netto di 5.416 euro al mese. Fate prima a dare 2.000 euro al mese a 200 persone. ziaCAGLIARI
  • user219087 13/09/2018 17:11:12

    un altra bufala per la regione sardegna pronta a sborsare fior di milioni a pseudo aziende straniere arrivano gli stranieri si calano le braghe sparisconoi soldi e rimane la cenere come altre volte e sucesso aziende di Software Computer capannoni chiusi e operai mai assunti
  • Druso 13/09/2018 06:42:04

    Allevamento pericoloso, potrebbero arrivare gli orsi, che come sappiamo sono ghiotti di salmone.
  • wing1250 13/09/2018 05:23:40

    ps comunque diecimila tonnellate mi sembra una cifra a capocchia ,eheh. 100 persone occupate, 10000 tonnellate di pesce, ed io sono marta marzotto.
  • wing1250 13/09/2018 05:21:58

    mi raccomando fateli scappare.
  • sirbonecanu 13/09/2018 01:07:21

    Sarebbe meglio allevare STORIONI QUELLI PER IL CAVIALE Per mangimi non scarseggiano le Zucche VUOTE