Economia » Cagliari

La startup cagliaritana Eablock trionfa a Digithon 2018

Domenica 09 Settembre alle 16:55


Domenico Di Bartolomeo premia EAblock al Digithon 2018

È EAblock la startup prima classificata di Digithon2018, la maratona delle idee digitali ideata da Francesco Boccia, che si è conclusa oggi a Bisceglie, in Puglia.

Il team, rappresentato da Dario Puligheddu, Miriam Meazza e Giacomo Paderasa, è stato premiato da Domenico De Bartolomeo, presidente di Confindustria Bari-Bat che ha consegnato l'assegno di 10mila euro offerto dall'associazione.

Per la startup cagliaritana anche il premio Ic406 di 5mila euro offerto da Auriga (leader nella progettazione di software).

EAblock protegge i dati delle aziende: sviluppa applicazioni blindate che prevengono e riducono al minimo le probabilità di subire attacchi informatici.

Il gruppo sardo si è formato a dicembre 2017 all'interno della #05Edizione del Contamination Lab UniCa conquistando la finale e il secondo premio in palio.

L'approccio apportato da EABlock consiste principalmente nella creazione di una nuova infrastruttura tecnologica che si basa sulla fusione di due tecnologie che unite insieme rappresentano l'evoluzione della sicurezza: la crittografia e la Blockchain.

In particolare, una volta inseriti in modo semplice dall'utente, i dati presenti nell'app saranno immediatamente criptati, resi in questo modo intangibili dagli hackers in caso di attacco.

Il servizio offre poi una soluzione per gestire in modo sicuro anche la perdita, o dimenticanza, di una password ed eventuali plugin per consentire una facile migrazione dal vecchio Crm (software) al nuovo.

(Unioneonline/M)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • user217955 10/09/2018 15:41:43

    complimenti e auguri!