Economia

Spese per attività sportive, i sardi detraggono 7 milioni di euro

Giovedì 09 Agosto alle 14:47


Immagine simbolo

Calcio, nuoto, pallavolo, basket e tennis: sono migliaia i ragazzi dell'Isola che praticano sport.

Attività che richiedono alle loro famiglie il pagamento di rette mensili per l'iscrizione in associazioni e società sportive dilettantistiche.

I contributi possono essere scaricati nelle dichiarazioni dei redditi.

Nell'Isola nel 2017 sono stati oltre 33mila i contribuenti che hanno indicato le spese sostenute per le attività sportive dei propri figli ottenendo un ammontare di oneri detraibili per un totale di quasi sette milioni di euro.

Lo afferma uno studio realizzato dall'Ancot-Associazione nazionale consulenti tributari su dati del ministero delle Finanze

In totale, in tutta Italia sono stati oltre un milione e 800mila i contribuenti che hanno indicato le spese sostenute per le attività sportive dei propri figli ottenendo un ammontare di oneri detraibili pari a complessivi 397 milioni di euro.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook