Economia » Macomer

Scuole sicure, Macomer chiede un cospicuo finanziamento alla Regione

Venerdì 03 Agosto alle 10:13


L'assessore Marco Manus

Un finanziamento di circa due milioni di euro è stato richiesto dal Comune di Macomer alla Regione, per ulteriori interventi di manutenzione nei nove edifici scolastici cittadini.

Si aggiungono agli interventi compiuti negli ultimi quattro anni, con oltre due milioni di investimenti, una parte dei quali provenienti dalla casse comunali. Il Comune ha presentato nuovi progetti per la manutenzione di tutti i 9 stabili scolastici comunali per una cifra superiore ai 2 milioni di euro.

"Questo il nostro impegno per l'edilizia scolastica - dice l'assessore ai lavori pubblici Marco Manus - è assoluta priorità di questa amministrazione garantire che i bambini e i ragazzi di Macomer possano frequentare scuole nuove, accoglienti e soprattutto sicure. Ci siamo impegnati duramente per reperire le risorse necessarie per la messa in sicurezza e per il miglioramento di tutti gli edifici scolastici cittadini che iniziavano a mostrare i segni del tempo, e continueremo a farlo anche nei prossimi anni".

Il Comune ha stilato un elenco di interventi prioritari, per rispondere all'avviso pubblico della Regione legato al piano triennale di edilizia scolastica tra il 2018 e il 2020.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook