Economia » Svizzera

Marchionne, condizioni "gravi ma stabili". Grillo: "Gli hanno già fatto il funerale"

Mercoledì 25 Luglio alle 08:59 - ultimo aggiornamento alle 11:25


Sergio Marchionne

Sergio Marchionne resta in terapia intensiva, "grave, ma stabile", in ospedale a Zurigo.

Fca, intanto, prepara l'annunciata riorganizzazione in vista del nuovo corso, con costante attenzione alle Borse.

Ieri, dopo le flessioni seguite alla notizia, il titolo ha fatto segnare un rialzo "marcato" (+2,39%).

E mentre la famiglia, gli amici e i colleghi della galassia Fca si stringono attorno al manager che sarebbe "in condizioni irreversibili", la sua vicenda continua a far discutere.

E non mancano le polemiche.

Come quella innescata dalle parole di Beppe Grillo, affidate alle pagine elettroniche di internet.

"Dove è finito Sergio Marchionne? Non ci stiamo chiedendo in quale ospedale sia ricoverato; neppure quale patologia lo abbia colpito così severamente. Piuttosto dove è finita la persona, il suo essere umano?" si chiede il fondatore del Movimento 5 Stelle sul suo blog.

"Stanno comparendo, sui media, titoli come 'Addio Marchionne' e così via: una persona che lo ama non potrebbe affidarsi ai media per avere sue notizie. La finanza internazionale lo ha già ucciso, e con lei i media. È una morte azionaria - aggiunge Grillo - veloce, che come un enorme coniglio codardo che sente ruggire un leone, anche se fosse semplicemente mosso un topo a cento chilometri di distanza".

(Unioneonline/l.f.)

"L'EROE DEI DUE MONDI":

 
sergio marchionne
Marchionne, l'ultima battaglia. Al Lingotto i top manager di Fca

 
grande stevens presidente onorario della juventus
Marchionne, Grande Stevens: "Tradito dalla sigaretta"

 
john elkann e sergio marchionne
La lettera di John Elkann: "È stato il migliore ad"

 
sergio marchionne e john elkann
Il manager col maglioncino che ha salvato la Fiat

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • user0000001 26/07/2018 08:58:57

    scusa user238504 ma il rispetto si ottiene per i risultati che si ottengono? Quindi a me che non ho salvato nessuna azienda e non ho creato migliaia di posti di lavoro, potranno sputare sulla mia tomba? Ma di cosa vai parlando? Il signor marchionne merita tutto il rispetto del mondo, e ora soprattutto il silenzo. Ma lo merita alla pari di qualsiasi altra persona che lascia questo mondo. RIP
  • user238504 25/07/2018 16:50:08

    Ora che è deceduto, dopo lungo soffrire, un minimo di rispetto per quest'Uomo. Ha salvato la FIAT ( FCA) dal fallimento, facendone la settima Industria automobilistica al mondo. Ha combattuto, forse giustamente, i sindacati e la Confindustria, ha creato malumore tra i politici e i lavoratori, ma è riuscito nella sua impresa. la FIAT non è stata svenduta per un tozzo di pane, come tante altre realtà economiche italiane. E Grillo cosa ha donato all'Italia? Tanti miracolati dal Web, incapaci.
  • user0000001 25/07/2018 09:31:21

    La penso esattamente come questo signore Grillo. A nessuno interessa della salute del signor Marchionne ma a quasi tutti interessano le condizioni della societa' FCA. Che mondo triste quello in cui viviamo!! Davvero tanto triste.