Economia » Sardegna

Sugherifici, allarme per il bruco che danneggia i boschi sardi

Mercoledì 11 Luglio alle 10:59


Quercia da sughero in Sardegna

Ogni anno il 10% della sughera, pianta tra le più rappresentative della Sardegna, viene colpita dall'infestazione della Lymantria Dispar, insetto considerato fra le cento specie più pericolose al mondo.

Per conoscere come la Regione si stia muovendo sul tema, il consigliere regionale dei Riformatori Michele Cossa ha presentato un'interrogazione urgente al governatore Pigliaru e all'assessore all'Ambiente Spano.

Secondo il consigliere, infatti ancora non si conoscono i dettagli dell'intervento disposto dalla Giunta regionale, con la deliberazione n. 48/57 del 17 ottobre 2017.

L'amministrazione aveva rilevato che era necessario programmare un'operazione con obiettivo la crescita delle superfici oggetto dei trattamenti aerei fino alla soglia di 30mila ettari.

Cossa ha inoltre espresso preoccupazione "considerando che fino ad ora la disinfestazione è avvenuta senza un omogeneo piano territoriale, ad oggi risultano presenti sacche infettive, come nell'altopiano di Abbasanta, dove perdura l'infestazione dell'insetto".

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook