Economia » Sassari

Clab, la startup sassarese vola a Parigi per un evento mondiale sulla tecnologia

Giovedì 17 Maggio alle 15:35


Il team Clab

Una startup sassarese, Clab, è stata selezionata per partecipare al più grande meeting mondiale dedicato ad innovazione e tecnologia.

All'evento, Viva Technology, - in programma a Parigi dal 24 al 26 maggio prossimi - ci saranno 80mila persone, 1.400 investitori, 8mila startup, 1.500 giornalisti: saranno 103, in totale, le nazioni coinvolte.

I ragazzi della Cassitta Lab Srl, iscritta alla Camera di Commercio di Sassari e oggi ospitata dell'incubatore e acceleratore d'impresa CesenaLab di Cesena, faranno parte della delegazione italiana selezionata appositamente dall'Ita (Italian Trade Agency), l'agenzia del Ministero degli Affari Esteri che si occupa di promozione e internazionalizzazione delle aziende della Penisola.

Porteranno in Francia il fiore all'occhiello della loro divisione Ricerca e Sviluppo: Radoff, un dispositivo nato con l'obiettivo di abbattere i pericoli generati dal gas Radon (considerato la seconda causa di tumore al polmone con oltre 3mila decessi all'anno solo in Italia), "ripulendo" l'aria che respiriamo tutti i giorni in casa o al lavoro.

"La principale innovazione di Radoff - scrivono in una nota - è data dal fatto che esso offre una risposta anche per edifici già esistenti, senza rendere necessari costosi interventi di ripavimentazione. Il prodotto è già stato brevettato e verrà immesso sul mercato durante l'estate".

"Clab Innovation - proseguono nel comunicato - si avvale di un team composto da esperti e professionisti provenienti dai più disparati ambiti (geologia, architettura, ingegneria, informatica, design, comunicazione) con un approccio multidisciplinare. Per sviluppare il sistema di controllo di Radoff, la startup ha potuto contare sulla preziosa partnership con Abinsula, azienda sarda hi-tech oggi nota in tutto il mondo".

(Unioneonline/D)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook