Economia » Italia

Lavoro, Inps: "Cassa integrazione in calo del 49% rispetto al 2016"

Giovedì 19 Ottobre alle 12:27


Immagine simbolo

A settembre di quest'anno il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 20,4 milioni, in calo del 49,8% rispetto allo stesso mese del 2016 (40,6 milioni).

Un dato cje ha subito un aumento su base mensile del 3,9%, a fronte delle 19,6 milioni di ore autorizzate in agosto.

Nel dettaglio, le ore di cassa integrazione ordinaria a settembre 2017 sono state 7,4 milioni, mentre nello stesso mese del 2016 erano state 9,4 milioni: di conseguenza, la variazione annua è pari al -20,8%.

In particolare, nette dimuzioni sono state registrate nel settore Industria (-24,8%) ed Edilizia (-8,3%).

Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria nel mese appena concluso è stato invece pari a 11,9 milioni, di cui 6,2 milioni per solidarietà, con un decremento del 53,7% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, che ne registrava 25,8 milioni.

Saldo attivo invece nella variazione tra settembre e agosto 2017.

IN CALO DEL 2,5% I CONTRATTI STABILI - Sono oltre un milione i contratti di lavoro stabili firmati nei primi otto mesi dell'anno.

Lo rivela l'Osservatorio sul precariato dell'Inps.

Risulta leggermente negativo il saldo sui contratti a tempo indeterminato tra gennaio e agosto 2017, con 1.032.926 contatti stabili attivati (-2,5%), incluse le trasformazioni, a fronte di 1.033.409 cessazioni. In pratica, si sono persi 26.805 contratti a tempo indeterminato.

Includendo invece le posizioni a tempo determinato, nei primi otto mesi dell'anno, nel settore privato si registra un saldo tra assunzioni e cessazioni positivo per 944.000 contratti, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+704.000) sia del 2015 (+805.000).

(Redazione Online/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook