Cultura » Santa Teresa Gallura

"Amare il mare", il rispetto dell'ambiente fra arte e giochi a Santa Teresa Gallura

Giovedì 16 Agosto alle 12:54


Una spiaggia teresina

L'arte arriva dal mare, in una domenica speciale volta a celebrare le 4 bandiere blu e le 5 Vele di Legambiente assegnate al mare e al territorio teresino in occasione della Bandiera Blu della FEE (Fondazione per l'Educazione Ambientale).

Domenica 19 (dalle 19), il golfo di Santa Teresa Gallura ospita la terza edizione di "Amare il Mare", evento nato da un'idea dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo del comune gallurese, che ha affidato l'intera organizzazione e la direzione artistica a Leonardo Onida, poeta-scrittore e organizzatore di diversi eventi culturali internazionali tra cui il Festival Ottobre in Poesia che si svolge da 12 anni in Sardegna.

Realizzato con la collaborazione della Capitaneria di Porto e Lega Navale Italiana di Santa Teresa, l'evento coinvolge quattro spiagge.

Si parte da Rena Bianca (ore 10) con la presentazione del progetto, la caccia al tesoro ecologica "ripuliamo la spiaggia con un sorriso" a cura dell'attore Nicola Virdis e la performance acquatica " la storia delle sirene" del laboratorio di Bubble Kiss.

Dopo le 12, nella spiaggia Zia Culumba , l'arrivo delle barche a vela con le opere del collettivo degli artisti PoP, che accompagneranno i presenti con esposizioni, racconti itineranti, la performance acquatica "le amache colorate" di Ada Scarone. Alle 13 un cammeo, il mini concerto " Canti di Mare" della cantautrice Angela Colombino.

A Santa Reparata, nel pomeriggio, l'avventura continua con la giocoleria acquatica, "un mare di tessuto" di Ada Scarone, le sue allieve e la" storia del Sacco a Sorpresa".

La "marcia artistica" proseguirà verso la spiaggia Rena di Ponente con l'esposizione delle opere d'arte del collettivo Artisti Pop e la performance " la danzatrice del mare" di Daniela Vitale.

Sono previste le realizzazioni dal vivo di opere di sabbia e in conclusione, alle 20, il concerto acustico al tramonto: la storia dei quattro elementi "Terra, Aria, Acqua, Fuoco" con Leonardo Onida e Angela Colombino, spettacolo che coglie in pieno l'essenza della manifestazione di Santa Teresa.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook