Cultura » Quartu Sant'Elena

A Quartu le celebrazioni in onore di San Giovanni Battista

Domenica 29 Luglio alle 12:16 - ultimo aggiornamento alle 21:34


A Quartu i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista.

Stamattina dalle 8,30 si è svolta la processione col nuovo obriere Massimiliano Caddeo da via San Benedetto fino ad arrivare al Parco Parodi, sul litorale che ospita la chiesetta in onore del Santo.

Dopo il rituale de "Sa domanda" è stata celebrata la messa solenne a cura di Padre Stefano Cogoni. In serata alle 18,30, si svolgerà la processione di ritorno del Santo da Flumini a Quartu. Dalle 18 alle 24 è previsto il divieto di sosta con rimozione forzata in entrambi i lati di via Vittorio Emanuele (tratto compreso tra via Regina Elena e via Umberto I).

Le strade interessate al percorso della sfilata di rientro, la cui partenza è prevista alle 18.30 circa dal Parco Parodi, e le altre in esse confluenti, verranno interdette alla circolazione veicolare limitatamente al tempo necessario per il transito del corteo con il seguente percorso: piazza Sant'Andrea, viale Leonardo da Vinci, via Fiume, piazza IV Novembre.

Da qui, il corteo al seguito del nuovo obriere proseguirà per le vie Trieste, Vico, Pindemonte, San Benedetto e Atene, mentre il corteo al seguito del vecchio obriere proseguirà per le vie Vittorio Emanuele e Umberto, sino alla casa campidanese Sa Dom'e Farra.

Infine lunedì 30 luglio, dalle 7 alle 14, le vie Bosa, Sant'Antonio, Trieste, Sarpi, Pindemonte, San Benedetto, Atene, e la piazza IV Novembre, in occasione del cambio della bandiera, la cui partenza è prevista alle 11 circa, verranno interdette alla circolazione veicolare limitatamente al tempo necessario per il transito del corteo.

Negli stessi giorni e orari, nelle strade interdette alla circolazione, sarà comunque consentito il transito ai veicoli nella disponibilità delle persone residenti.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Duca65 29/07/2018 22:43:28

    Ogni anno il solito delirio per quattro carrucci carichi di esibizionisti, altro che Santo...