Cultura » SAN GIOVANNI DI SINIS

Parco dei Fenici, il percorso naturalistico si blocca alle peschiere ed è polemica

Giovedì 26 Luglio alle 16:29


Un'immagine dal Parco

Il parco Phoinix è ancora un progetto a metà. Il percorso naturalistico-archeologico che da Torregrande arriva a San Giovanni di Sinis si blocca davanti alle peschiere di Sa Mardini e di Mistras.

I cancelli chiusi dimostrano che ci sono problemi organizzativi per il passaggio del percorso ciclo-pedonale all'interno delle peschiere del Consorzio Pontis e dell'azienda Manca.

Il parco dei Fenici, realizzato dalla Provincia con un finanziamento ministeriale di circa 400mila euro e la collaborazione delle amministrazioni di Oristano e Cabras, è pronto da tempo. Otto chilometri tra il verde della pineta e le peschiere fino all'area archeologica di Tharros, con zone attrezzate per la sosta e punti precisi di osservazione, oltre a cartelli con informazioni che consentono di riscoprire alcuni riferimenti storici della civiltà fenicia. Ma ancora non è fruibile.

Da mesi le amministrazioni comunali di Oristano e Cabras stanno cercando di trovare una soluzione con i pescatori che hanno dato la disponibilità per il passaggio nelle ore serali.

Nei prossimi giorni dovrebbe essere convocato un vertice tra le amministrazioni e i pescatori per definire i dettagli dell'accordo e rendere fruibile da tutti l'intero percorso.

GUARDA IL VIDEO:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • Barroso 02/08/2018 17:10:22

    Fosse solo il passaggio nelle peschiere il problema, se volete farvi un giro in questo percorso, vi accorgerete che è strapieno di sterpaglie che invadono le stradine , tra l'altro piene di buche, praticamente impraticabile anche nelle parti tuttora accessibili. Un minimo di manutenzione sarebbe comunque necessaria, da quando è stato realizzato (estate scorsa), non si è visto più nessuno
  • hevor 27/07/2018 11:50:01

    Vergognoso!
  • Torre2 27/07/2018 10:37:53

    tutti contro tutti per bloccare tutto: è il vero marchio di sardegna!
  • Giadelo 26/07/2018 20:25:55

    Soluzione: "un fiorino".