Cultura » Santa Teresa Gallura

Santa Teresa, "La pricunta e lu coiu": nel weekend l'antico matrimonio gallurese

Venerdì 25 Maggio alle 12:06 - ultimo aggiornamento alle 13:49


Santa Teresa di Gallura

Sabato e domenica per Stazzi e Cussogghj ritorna a Santa Teresa "La pricunta e lu coiu", l'antico matrimonio gallurese.

Secondo la tradizione la sera che precede le nozze un portavoce dello sposo chiedeva ufficialmente la mano della sposa, a cui seguivano balli e musiche tradizionali, accompagnati da vermentino e dolci. Domani notte alle 21:00 la rievocazione scenica sarà a cura dell'Associazione Teatrale Amici di Lucia e dei figuranti del gruppo folk Lu Naracu.

Domenica alle 11:00 presso la chiesa di Santa Lucia ci sarà "lu coiu", la rievocazione dell'antico matrimonio gallurese sempre con l'Associazione Teatrale Amici di Lucia, musiche varie e figuranti.

La mattina delle nozze lo sposo andava a prendere la sposa con un corteo di calessi e cavalli. Il corteo nuziale seguiva gli sposi e i genitori su carri addobbati a festa. Alla fine della celebrazione c'era "lu bringhisi". Si potrà degustare pane casereccio, la salsiccia artigianale, i dolci tipici locali e il vermentino gallurese.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook