Cultura

Moses a Villamassargia, clou di un weekend di musica e cultura

Venerdì 25 Maggio alle 20:51


Moses

Dalle escursioni a siti minerari e nuragici, alla visita per case storiche, portali antichi e chiese romaniche del paese passando per un'infinita serie di laboratori, mostre, conferenze, pranzi, degustazioni e dimostrazioni di ricette e preparazioni gastronomiche artigianali.

Il tutto impreziosito da tanti intrattenimenti tra i quali spicca l'esibizione di sabato di "Moses", il vincitore di Italia's got talent con la sua "armonica di Dio".

Domani e domenica Villamassargia indosserà l'abito delle grandi occasioni per accattivare il visitatore con l'accoppiata "Villamassargia in Fiore", (2° edizione), e di Monumenti Aperti (4° edizione).

Oltre all'abituale tour per Casa e Villa Fenu, la splendida ex masseria ottocentesca, e quello per le chiese romaniche della Madonna della Neve e della Madonna del Pilar e di San Ranieri, nel quale faranno da ciceroni gli allievi delle classi secondarie di primo grado del paese, l'iniziativa patrocinata dall'associazione Imago Mundi prevede per la prima volta la possibilità di visitare la nuova galleria comunale dedicata alle opere di Amelia Camboni, le suggestive Tombe dei Giganti nel sito di Mont'Ollastu e anche il nuraghe Santu Pauli.

Prima volta anche per il viaggio nel cuore della miniera di Orbai della quale si parlerà anche a Casa Fenu e per il giro degli antichi portali rigorosamente da fare in calesse.

Per tutti e due giorni bus navetta faranno la spola tra la stazione ferroviaria, l'abitato e i siti di Orbai, l'uliveto storico de s'Ortu Mannu con i suoi oltre 700 ulivi plurisecolari, e i siti archeologici già menzionati.

Nelle case storiche tutte le associazioni del paese cureranno dimostrazioni e preparazioni de su Pani Pintau, del pane cotto artigianalmente e di tutta una serie di degustazioni, mostre, laboratori, conferenze archeologiche, dimostrazioni di giochi ed arredi antichi, mostre d'auto d'epoca. Intrattenimenti in mano a "Sa Trunfa" con "Strumenti Aperti" (sabato dalle 16, via Di Vittorio), all'armonica di "Moses" (sabato alle 19 in piazza Pilar), a "Kill Mauri" (sabato alle 21, Strange Bar and Ignorant Burger).

A chiudere in bellezza il corposo programma di eventi "Sentidu in Miniera" a cura di Gianluca Medas (ore 16, Casa Fenu) e l'esibizione, alle 17, dell'appena costituita Scuola Civica di Musica Massaregse che debutterà proprio domenica.

Simone Farris

© Riproduzione riservata

Loading...
Caricamento in corso...