Cultura » Allai

Allai, nasce la rete sarda dei musei, dei luoghi e delle statue Menhir

Sabato 19 Maggio alle 20:29 - ultimo aggiornamento alle 21:26


I consigli congiunti di Allai

Nasce ad Allai, con la sigla di un protocollo, la rete sarda dei musei e dei luoghi delle statue Menhir.

Nel piccolo borgo, nella piazza Sant'Isidoro, venerdì sera si sono riuniti i consigli comunali di Allai, Laconi, Nurallao, Ruinas, Samugheo e Villa Sant'Antonio per approvare e siglare un protocollo d'intesa per la valorizzazione di un fenomeno portante della Civiltà dei Sardi, la più grande espressione artistica del megalitismo mediterraneo e continentale dell'Età del Rame, le Statue Menhir appunto.

La cerimonia vista da un'altra angolazione
La cerimonia vista da un'altra angolazione

I sei comuni (ma la rete è aperta a nuovi ingressi) hanno deciso di unirsi per condividere un processo di ricerca, tutela, valorizzazione di questo particolare fenomeno della preistoria.

Alla rete aderisce anche la Regione e in un futuro prossimo potrebbero confluirvi istituzioni, enti e i privati che si ispirino ai principi della rete, in primis il Consorzio Sa Perda e Iddocca al quale aderiscono i centri promotori dell'iniziativa.

A brevissimo la rete sarda entrerà a far parte di quella di carattere nazionale che, a sua volta, è inserita nel circuito europeo. Non solo.

Una vetrina d'eccezione sarà Matera, capitale europea della Cultura per il 2019. Ad Allai è stato presentato dalla delegazione arrivata per la sigla del protocolo il progetto "Dialogo tra uomini e pietra", una mostra sulla statuaria preistorica mediterranea che coinvolgerà 24 Paesi e che verrà allestita nel suggestivo scenario dei Sassi.

Alla Sardegna verrà proposto un ruolo importante in questo contesto.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook