Cultura » Sant'Antioco

Un gemellaggio scolastico fra Sant'Antioco e Marsiglia

Giovedì 15 Marzo alle 13:53


Un momento della cerimonia

Un gemellaggio scolastico per unire simbolicamente una comunità sarda e una francese è stato concretizzato a Sant'Antioco. Una delegazione di 25 ragazzi provenienti dal Collège International Marseilleveyre di Marsiglia, insieme ai colleghi dell'istituto comprensivo statale Sant'Antioco-Calasetta, è stata ricevuta nell'aula del Consiglio comunale.

Alla cerimonia hanno preso parte anche il sindaco Ignazio Locci, l’assessore alla Cultura Rosalba Cossu, la dirigente dell’Istituto comprensivo Maria Adelaide Cerina e la promotrice del progetto di scambio, Barbara Sitzia.

Gli studenti sardi hanno intonato "La Marsigliese", mentre quelli francesi l'inno di Mameli.

I primi, che frequentano la "quarta media", equivalente della terza media italiana, saranno ospiti delle famiglie di Sant'Antioco fino al 20 marzo.

"Mettere a confronto la grande realtà di Marsiglia con la piccola comunità di Sant’Antioco - ha detto l'assessore Cossu - è un progetto affascinante che offre ai ragazzi numerose occasioni di crescita. Il gemellaggio, infatti, è un’opportunità di scambio culturale che diventa motivo di confronto e permette ai giovani di cogliere e approfondire differenze e similitudini".

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook