Cultura » Egitto

Egitto, scoperta una tomba di oltre 4mila anni nella piana di Giza

Sabato 03 Febbraio alle 15:54 - ultimo aggiornamento alle 16:31


Gli archeologi egiziani hanno scoperto nella piana di Giza, a sud del Cairo, una tomba che ha oltre 4mila anni. Ad annunciarlo è il ministro egiziano delle Antichità, Khaled El Enany, definendola la prima scoperta archeologica rilevante da inizio anno in Egitto.

La tomba, che si trova a ovest della piramide di Chefren, apparteneva a Hat Bet, sacerdotessa della Quinta Dinastia, ed è realizzata in mattoni di fango.

All'interno si trovano delle iscrizioni molto rare, come ha precisato il capo del Consiglio Supremo per le Antichità di Stato, Mostafa al-Waziri.

Nella piana, entro la fine del 2018, alcune sale dovrebbero essere aperte al pubblico.

(Unioneonline/D)

LE IMMAGINI:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook