Cultura » Oristano

Definito a Oristano il programma per la "Giornata della memoria"

Martedì 23 Gennaio alle 10:26


Il prefetto Giuseppe Guetta

È stato definito dalla Prefettura di Oristano il programma delle manifestazioni programmate nell'ambito della "Giornata della memoria", per ricordare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

Giovedì 25 gennaio, alle 16, all'Archivio di Stato Christoph U. Schminck-Gustavus dell'universita di Brema parlerà della "Storia di un internato militare italiano negli stalag nazisti".

Sabato 27 gennaio, alle 9, all'Hospitalis Sancti Antoni verrà proiettato il film "Nebbia in agosto", la storia di Ernst Lossa, un 13enne tedesco di etnia jenisch.

Le celebrazioni si spostano sabato pomeriggio, alle 17.30, in Prefettura.

Dopo l'introduzione e il saluto del prefetto Giuseppe Guetta, Marina Moncelsi, dell'Istasac di Nuoro, racconterà il dramma degli internati militari italiani della Sardegna.

Seguirà l'intervento di Carla Cossu, presidente dell'Anpi di Oristano.

Il prefetto consegnerà le medaglie d'onore conferite dal presidente della Repubblica ai familiari degli internati militari: Diego Are di Santu Lussurgiu e Giovanni Battista Orro di San Vero Milis.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook