Cultura » Iglesias

Monumenti simbolo di Iglesias nel degrado: il Comune affida la progettazione per il restauro

Lunedì 08 Gennaio alle 21:11


Per tre monumenti simbolo di Iglesias sembra arrivata l'ora di pensare al restauro: la bambina col cerchio, statua di Giuseppe Sartorio che era stata danneggiata dai vandali nel 2009 durante un'incursione nel cimitero monumentale; le sculture dedicate a Quintino Sella, nell'omonima piazza, e ai Caduti della grande guerra, in piazza Oberdan, realizzate la prima dallo stesso Sartorio e la seconda da Francesco Ciusa.

L'amministrazione - con una recente determina dirigenziale - ha deciso di procedere all'affidamento diretto della progettazione in vista degli interventi necessari per restituire un aspetto consono alle statue delle due piazze cittadine, nonché riparare i danni fatti dai vandali alla statua della piccola Zaira per sistemarla di nuovo al suo posto, nel cimitero monumentale.

La spesa per la progettazione è pari a circa 26mila euro, poi si dovrà mettere insieme la cifra necessaria al restauro.

Considerato l'approssimarsi della campagna elettorale (a Iglesias si voterà tra maggio e giugno per rinnovare il Consiglio comunale ed eleggere il sindaco), a qualcuno potrebbe sorgere il dubbio che si tratti di una manovra studiata.

Ma il vice sindaco (e assessore alla Cultura) Simone Franceschi, replica così: "Si tratta della tappa di un percorso, avviato da molto tempo, di valorizzazione della nostra città come destinazione turistica".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Ribelle64 09/01/2018 13:25:46

    A seguito: asfaltatura delle strade con riempimento delle voragini che vi si sono create e pulizia dalla lordura che riempie ogni anfratto,ogni luogo,ogni strada,etc.... Mancano 54 giorni al 4 Marzo....