Cultura » Ussaramanna

Ussaramanna, 140mila euro per la valorizzazione del nuraghe San Pietro

Giovedì 04 Gennaio alle 17:35


Il nuraghe San Pietro a Ussaramanna

Il nuraghe San Pietro è l'unico sito archeologico della Marmilla all'interno di un centro abitato.

L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Marco Sideri scommette ancora sulla valorizzazione del monumento archeologico con nella sommità una croce, che richiama l'antica chiesa vicina dedicata a San Pietro, oramai scomparsa.

La Giunta comunale ha approvato il progetto per il consolidamento e il restauro del nuraghe San Pietro redatto dall'architetto Giovanni Galdieri.

La spesa prevista di 140mila euro sarà coperta da fondi del bilancio comunale.

L'intervento migliorerà anche l'accessibilità allo stesso sito archeologico.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook