Cultura » Villacidro

Villacidro, alla riscoperta delle antiche varietà da frutto sarde

Venerdì 10 Novembre alle 15:33 - ultimo aggiornamento alle 16:48


Istituto Agrario di Turrighedda

Alunni della scuola agraria di Villacidro alla riscoperta delle antiche varietà da frutto sarde in un progetto che sposa cultura e tradizione con lo sviluppo economico di un territorio a forte vocazione agricola.

Un ettaro dell'azienda agricola dell'Istituto agrario di Turrighedda verrà piantumato con antiche varietà di pero, melo e susino.

Gli studenti saranno quindi eletti a difensori di varierà da frutto minacciate dalla cosiddetta "Erosione genetica".

Il progetto, chiamato "Biodiversità: tradizione e innovazione nella crescita formativa" e finanziato dalla Fondazione di Sardegna nell'ambito del Progetto Scuola 2017, sarà realizzato in collaborazione con l'Istituto di scienze delle produzioni alimentari, Ispa-Cnr di Sassari, che metterà a disposizione parte della collezione di pero, melo e susino, attualmente presente nel campo catalogo di Nuraxinieddu a Oristano.

"La nostra scuola - ha detto la dirigente scolastica Maria Antonietta Atzori - oltre alla formazione, vuole garantire agli alunni l'acquisizione di competenze specifiche spendibili nel mondo del lavoro e allo stesso tempo correlare l'offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio".

Gli studenti, guidati dai docenti e dai ricercatori del Cnr, saranno coinvolti in tutte le fasi di realizzazione del progetto, operando in orario scolastico e nell'ambito del programma di alternanza scuola-lavoro.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook