Cultura » Usellus

Usellus ricorda i suoi soldati caduti in guerra: 5 le salme ritrovate

Venerdì 10 Novembre alle 13:48


Usellus

Anche il Comune di Usellus ha ritrovato le salme di cinque cittadini morti durante la Prima Guerra mondiale. Soldati originari del paese dell'Alta Marmilla, dei quali non si conosceva il luogo di sepoltura.

Luoghi trovati dai ricercatori Tino Melis e Giuliano Chirra che domani alle 17,15 nell'aula consiliare del municipio racconteranno, appunto, il ritrovamento delle salme dei 5 soldati, attualmente sepolti nei sacrari di Redipuglia, Oslavia, Udine e Bligny in Francia.

Sono gli usellesi Efisio Cambedda, Gavino Cancedda, Salvatore Fois, Raimondo Secci e Giuseppe Atzori, originario della frazione di Escovedu.

Il sindaco Felice Atzori ha detto: "L'amministrazione comunale, in collaborazione con la sezione di Usellus dell'Associazione Nazionale del Fante e i cittadini di Usellus ed Escovedu, intendono così onorare e ricordare i tanti ragazzi dei due paesi che 100 anni fa offrirono il loro sangue per la patria".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile.

1 commenti

  • pietrenko 10/11/2017 18:03:33

    onore a chi ha fatto tutto questo lavoro,,bravi,,ritrovare i nostri soldati non ha valore