Cultura » Capoterra

Capoterra, le vecchie botteghe del centro rivivono in una serie di murales

Lunedì 23 Ottobre alle 15:29


Il murales restaurato

Le antiche botteghe del cento storico rinascono grazie alla realizzazione dei murales.

Sarà come camminare a fianco alla barberia o all'osteria che in passato si trovavano in via Roma: grazie alla mano esperta dell'artista Angelo Pilloni di San Sperate, il cuore del paese assumerà le vecchie sembianze.

I lavori sono già cominciati con il restauro del murales realizzato dallo stesso Pilloni in piazza di Chiesa.

"Abbiamo pensato di dare una nota di colore al centro storico adornandolo con dei murales che rappresentino i nostro passato - spiega il sindaco Francesco Dessì -, in questo modo, anche i più giovani, sapranno com'era Capoterra oltre mezzo secolo fa.

I lavori termineranno a breve: siamo certi che questi murales contribuiranno a riportare alla memoria un altro tassello della storia del paese".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook