Cultura

Premio letterario Giuseppe Dessì, a Villacidro la proclamazione dei vincitori

Venerdì 22 Settembre alle 16:31 - ultimo aggiornamento Sabato 23 Settembre alle 06:50


Massimo Bray, fra i premiati

Battute finali per la 32esima edizione del premio letterario Giuseppe Dessì di Villacidro. Domani saranno decretati i vincitori.

Finalisti per la narrativa Alberto Capitta con "L'ultima trasfigurazione di Ferdinand" (Il Maestrale), Roberto Pazzi con "Lazzaro" (Bompiani) e Carmen Pellegrino "Se mi tornassi questa sera accanto" (Giunti). Per la poesia Maria Grazia Calandrone con "Gli scomparsi" (Lieto colle), Alberto Nessi, "Un sabato senza dolore" (Interlinea), Daniele Piccini con "Regni" (Manni).

Durante la cerimonia (inizio alle 18, presenta Roberta Floris) saranno consegnati anche i premi speciali: quello della Giuria a Remo Bodei, quelli della Fondazione di Sardegna a Massimo Bray e Carlo Ossola. Gli intermezzi musicali saranno di Enzo Favata, le letture di Giacomo Casti ed Emilia Agnesa.

La premiazione sarà preceduta da due appuntamenti (dalle 10, Liceo Piga) con Massimo Onofri e Carlo Ossola.

Domenica i vincitori del Dessì (10.30, Mulino Cadoni) incontreranno il pubblico. Chiudono la rassegna (dalle 20) lo spettacolo di e con Giobbe Covatta e le musiche del Gavino Murgia Quartet.

Manuela Arca

 
il filosofo cagliaritano remo bodei
Premio Dessì al filosofo Bodei: "La società liquida è finita, siamo al tempo dei robot"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook