Cultura » Santa Teresa Gallura
Loading the player...

A Santa Teresa "I monumenti incontrano la lettura"

Mercoledì 17 Maggio alle 15:21 - ultimo aggiornamento Giovedì 18 Maggio alle 15:48


Tre donne, tre giovani operatrici turistiche che hanno scelto di valorizzare e far conoscere i monumenti del territorio di San Teresa Gallura, anche attraverso i libri e i loro autori.

La cooperativa CoolTour Gallura, fondata nel 2012 da Alessia Chisu, Arianna Riva e Stefania Simula, punta sul connubio tra gli scenari suggestivi dei siti archeologici, come quello di Lu Bandali a Santa Teresa, la Torre di Longobarda, il Parco di Santa Degna ad Aggius, i paesaggi di Aglientu e la cultura racchiusa all'interno dell'Archivio Mario Cervo di Olbia, e sulla magia delle parole di scrittori come Giovanni Floris, Flavio Soriga ed Enrica Tesio.

Dal prossimo 20 giugno prende il via infatti la rassegna internazionale di letteratura nei luoghi storici della Gallura, "I monumenti incontrano la lettura", che in questa edizione esce dai confini regionali fino ad arrivare alla vicina Corsica.

Ad inaugurare il ciclo di sette appuntamenti sarà il reading musicale che vedrà come protagonisti Flavio Soriga e la storica band reggae/ska di Cagliari Ratapignata. L'appuntamento è alle 20.30 nel sito archeologico Lu Brandali, a Santa Teresa Gallura.

Il 26 giugno, dalle 19, sarà la volta di due intellettuali di coste opposte che si troveranno sulla sommità della Torre di Longonsardo, a Santa Teresa. Jean Marie Comiti, professore universitario e divulgatore scientifico di Bonifacio, dialogherà con Franco Mannoni, figura di spicco della politica sarda e originario di Santa Teresa.

Il 29 giugno, dalle 20.30, Soriga tornerà protagonista della rassegna spostandosi questa volta nell'Archivio Mario Cervo di Olbia.

Il 7 luglio sarà il comune di Aggius ad ospitare "I monumenti incontrano la lettura": nel parco di Santa Degna lo scrittore e giornalista Vindice Lecis, alle 19, presenterà il suo ultimo romanzo storico, "Hospiton", ambientato nella Barbagia del sesto secolo dopo Cristo.

Il 10 luglio, tappa ad Aglientu: Liliana Scarparo, illustratrice per bambini, incontrerà il pubblico a partire dalle 19.

Il 12 luglio si tornerà a Santa Teresa con un appuntamento particolarmente rilevante: Giovanni Floris, giornalista di origini sarde, conduttore su La7 e affermato scrittore, incontrerà il pubblico davanti alla Tomba dei Giganti di Lu Brandali.

Ultimo appuntamento il 18 agosto, sempre nel sito di Lu Brandali, quando sarà la volta di Enrica Tesio, una delle blogger più note a livello nazionale. Autrice del bestseller "La verità, vi spiego, sull'amore", ripercorrerà la sua storia, iniziata scrivendo sul blog "Tiasmo".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook