Cultura » Sardegna
Loading the player...

Monumenti aperti, da aprile a maggio la Sardegna svela i suoi tesori

Venerdì 21 Aprile alle 12:25


Cinquantasette Comuni coinvolti, 750 luoghi della cultura aperti, 17mila volontari impegnati per fare da guida a chiese, siti archeologici e bellezze artistiche e ambientali. Sono i numeri della XXI edizione di Monumenti aperti che si svolgerà dal 29 aprile al 28 maggio in tutta la Sardegna.

Presentate stamattina a Cagliari, le cifre raccontano il successo di una manifestazione che quest'anno, raccogliendo l'adesione di dieci nuovi paesi dell'Isola e persino dell'Emilia Romagna con Ferrara, ruoterà attorno al paesaggio.

Tema nuovo e di ampia definizione, si declina in particolare - ha sottolineato Barbara Argiolas, assessora regionale al Turismo, come "paesaggio culturale, letterario, prodotto delle comunità che lo abitano e scrigno di preziosi beni immateriali".

Il progetto è stato presentato da Fabrizio Frongia, presidente dell'associazione Imago mundi onlus, che ha ideato la manifestazione ospitata per le prime quattro edizioni solo a Cagliari, da Giuseppe Dessena, assessore regionale alla Cultura, e da Andrea Dettori, rappresentante della Città metropolitana.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook