Cronaca » Villamassargia

Villamassargia, da martedì autovelox in funzione sulla provinciale 2

Venerdì 14 Settembre alle 12:41 - ultimo aggiornamento Sabato 15 Settembre alle 15:05


Autovelox (Simone Farris)

Sarà nuovamente in funzione a partire da martedì 18 settembre il dispositivo per il controllo elettronico della velocità nella strada provinciale 2.

In dotazione alla polizia municipale lo strumento, un telelaser mobile della Trucam, sarà posizionato al chilometro 41.550 dell'importante arteria che collega Carbonia e Basso Sulcis a Iglesiente e Cagliaritano.

Il limite da rispettare è quello dei 90 chilometri orari. Il calendario di attivazione del mese di settembre prevede la presenza del dispositivo anche nei giorni 20, 21, 25, 26 e 28 settembre.

Intanto, poco distante dalla postazione di rilevamento delle velocità, sono cominciati i lavori che in 5 mesi dovrebbero mandare in pensione la storica rete semaforica all'ingresso principale del paese per far spazio a una grande rotatoria.

Finora gli operai hanno avviato operazioni di pulizia e perimetrazioni delle aree in cui verrà realizzata una bretella che consentirà di aggirare il grande cantiere previsto.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • palolo 14/09/2018 17:00:59

    Nel passato fu Iglesias ad opporsi alla realizzazione della 4 corsie della Provinciale 2 che da Portoscuso arriva a Cagliari via Macchiareddu, più corta di ben 6 km rispetto alla SS.130.La discussione allora nacque da parte di politici di Iglesias.
  • palolo 14/09/2018 16:53:59

    Credo che gli automobilisti siano prudenti difronte ad un cantiere, regola vuole che si rallenti. Credo invece, che non sia l'autovelox il mezzo atto segnalare un cantiere. Spero non sia li per fare cassa. Comunqu i più penalizzati sono da Carbonia e tutto il resto del Sulcis. Sarebbe ora che si realizzi l'incompiuta che vede il collegamento con la SS 130, evitando VILLAMASSARGIA. Non sembra vero ma l'opposizione di questo centro ha impedito la realizzazione.