Cronaca » Domus De Maria

Domus De Maria, massaggiatrice abusiva in spiaggia: denunciata una 50enne

Venerdì 14 Settembre alle 08:30 - ultimo aggiornamento alle 09:25


Il materiale sequestrato (foto Guardia di Finanza)

Una cittadina cinese di 50 anni è stata denunciata dalla Guardia di Finanza di Cagliari.

La donna è stata bloccata sul litorale di Domus De Maria mentre svolgeva la professione di massaggiatrice (senza avere nessun titolo).

Segnalata alla Procura di Cagliari, le sono stati sequestrati i prodotti utilizzati per i massaggi e la somma di 30 euro, appena ricevuta dal cliente.

(Unioneonline/s.a.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • Vanila 14/09/2018 09:51:05

    Ormai sulle spiagge non è una novità incontrare specialisti che si dedicano ai massaggi, tattoo, treccine, (manca solo lo specialista per le appendiciti ed estrazioni di denti), tutti eseguiti in spiaggia da ciarlatani extracomunitari, vanno allontanati, non solo perché abusivi, ma anche per lo scarso igiene: mani sporche, strumenti idem...
  • JIM79 14/09/2018 09:31:03

    Finalmente controllano questi abusivi, se vogliono lavorare che paghino le tasse come tutti