Cronaca » Cagliari

Cagliari, vende droga a un turista: arrestato un 19enne

Giovedì 13 Settembre alle 19:43


I carabinieri in piazza del Carmine

È stato sorpreso mentre vendeva hashish a un turista austriaco e per questo un 19enne è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

È accaduto in piazza del Carmine, a Cagliari.

Secondo le ricostruzioni dei militari, il giovane - originario del Gambia, pregiudicato - è stato rintracciato grazie ai dettagli rivelati dal "cliente". Il turista, infatti, fermato e controllato dai militari, ha rivelato da chi aveva comprato la droga.

Sottoposto a perquisizione personale, il giovane gambiano è stato trovato in possesso del denaro in contanti (ritenuto provento dell'attività di spaccio) ed è stato portato negli uffici del comando provinciale.

In caserma ha opposto una violenta resistenza ai militari che quindi lo hanno rinchiuso nelle camere di sicurezza del comando provinciale in attesa del rito direttissimo.

(Unioneonline/s.a.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • nopagoafitto 14/09/2018 21:36:33

    shellerau, dal tuo commento sembra quasi che qua dentro ci sia qualcuno che giustifica i profughi che delinquono, eppure frequento questo sito da parecchi anni e mai ho letto qualcuno che giustifichi i criminali. La prossima volta che vuoi fare lo spiritoso cerca almeno di avvicinarti alla realtà delle cose, perché per adesso non solo ciò che scrivi non fa ridere nessuno (a parte, immagino, te), ma non sono nient’altro che farneticazioni.
  • Vanila 14/09/2018 10:22:07

    Il grosso errore che si commette quando questi clandestini scendono dal barchino, e distruggerlo, invece andrebbe tenuto, ricaricato con questi delinquenti, rispedito al mittente, comunque si è sempre in tempo per rispedirli, anche senza barchino, i gambiani risultano ottimi nuotatori.
  • shellerau 13/09/2018 22:38:09

    Poverino, é venuto qui in Italia in fuga dalla guerra....poi ha soli 19 anni....la reazione violenta ai militari è dovuta allo shock subito durante il suo disperato viaggio in gommone costato migliaia di Euro, molto più di un viaggio in aereo....mmmm qualcosa comincia a non quadrare....come mai se poteva viaggiare in aereo risparmiando, ha scelto il molto più costoso gommone? Forse non aveva i documenti per prendere l' aereo in quanto delinquente? Nooo è uno stinco di santo e lo ha dimostrato.
  • juza 13/09/2018 21:50:13

    Ancora un'altra risorsa del Gambia arrestata a Cagliari? Strano, da non crederci