Cronaca » Libia

Libia, uomini armati fanno irruzione nella sede della compagnia petrolifera di Stato

Lunedì 10 Settembre alle 11:00


L'attacco è avvenuto a Tripoli (foto Ansa)

Caos in Libia.

Secondo quanto riportano i media locali, alcuni uomini armati hanno fatto irruzione nella sede principale della National Oil Company (Noc), la compagnia petrolifera di Stato, a Tripoli, dopo essersi scontrati con gli agenti di sicurezza che erano all'esterno del palazzo.

Sembra inoltre che un kamikaze si sia fatto esplodere all'interno della struttura.

Alcuni dipendenti della società sono riusciti ad abbandonare il luogo dell'attacco.

Le operazioni di sicurezza sarebbero ancora in corso e sul luogo stanno intervenendo le forze speciali di deterrenza Rada.

Sul posto anche ambulanze e vigili del fuoco.

In Libia, dal 27 agosto, si sono registrate decine di morti e migliaia di sfollati dopo la ripresa degli scontri nella capitale tra il governo guidato da Al Serraj, legittimato a livello internazionale, e i vari gruppi armati antagonisti.

Martedì, sotto l'egida dell'Onu, è stato firmato il cessate il fuoco.

(Unioneonline/F)

 
fiamme all ambasciata usa a tripoli
Libia, accordo per il cessate il fuoco a Tripoli sotto l'egida Onu

 
migranti in libia (foto ansa)
"In Libia stupri e torture contro i rifugiati", la denuncia dell'Onu

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook