Cronaca » Serramanna

Serramanna, porta la bandiera rossa al concerto: "sequestrata"

Domenica 09 Settembre alle 09:30 - ultimo aggiornamento alle 17:24


Aveva portato la sua bandiera del Partito Comunista Italiano, per suggellare il concerto di Cisco Belotti, ex componente del gruppo Modena City Ramblers, ma qualcuno gliel'ha letteralmente strappata e sequestrata.

È successo a Serramanna, ieri notte, sul sagrato della chiesa di Santa Maria.

Nel programma civile della festa in onore della Madonna figurava, come attrazione principale, proprio il concerto di Cisco e del suo gruppo: una band di cui non si può certo dire che non sia impegnata. Canzoni partigiane, con Bella Ciao in primis.

Tutto bene: il concerto è andato avanti fino a quando è spuntata quella bandiera.

"Questa è una festa religiosa e non c'è spazio per le bandiere rosse", avrebbe sentenziato un uomo, "garante" dell'imparzialità politica della festa di Santa Maria.

La bandiera è stata dunque sequestrata, non senza "resistenza", è il caso di dirlo, da parte del giovane che la sventolava.

Ignazio Pillosu

***

DITE LA VOSTRA:

 
Sequestrata alla festa di Serramanna la bandiera del Pci

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

46 commenti

  • wing1250 10/09/2018 19:34:51

    non c'è bisogno di andare chissà dove per trovare morti ; nel dopoguerra le stragi comuniste sono state tante ...
  • Peppa_Piga 10/09/2018 13:36:29

    Vi aarmpicate voi sugli specchi, nessuno dice che i comunisti italiani son complici dei sovietici, cinesi, cubani, coreani, ecc, ecc, ma che quella bandiera non è simbolo ne di pace ne di democrazia nel mondo
  • Peppa_Piga 10/09/2018 13:34:12

    su Rai Storia, strano ma vero, qualche giorno fa ho visto i metodi democratici e gentili di Stalin e il comunismo.... ciò che mi stupisce e che si studia il nazismo e non la controparte altrettanto cruenta e tuttora presente in vari Paesi
  • Peppa_Piga 10/09/2018 13:28:34

    giupias certo che non esiste.... loro sono i buoni immacolati
  • giupias 10/09/2018 13:17:18

    @Peppa_Piga: in Italia l'apologia di comunismo non esiste, è inutile che continuiate ad arrampicarvi sugli specchi
  • Brent 10/09/2018 12:57:42

    Io rimango allibito a leggere certi commenti, come fate a dire che il partito comunista ITALIANO è responsabile dei morti in unione sovietica, Cina o Corea, ma voi non state tanto bene, le IDEE non uccidono, le persone uccidono è cosa ben diversa
  • EnterSardman 10/09/2018 11:01:34

    Uno poteva evitare di portarla e gli altri potevano chiedere che venisse riposta.
  • Peppa_Piga 10/09/2018 10:36:07

    Apologia del Comunismo! Loro accusano i dittatori di destra ma Stalin e company sono dei santi forse?
  • giupias 10/09/2018 10:17:36

    Mettetela come vi pare, ma il comunismo in Italia non è reato, il fascismo sì, punto. Ed anche in altre nazioni europee (Francia, Spagna e sicuramente in molte altre che non menziono perché altrimenti poi sbaglio e me lo fate notare) il comunismo non è mai stato al bando, quindi se permettete ad un concerto degli MCR o transfughi la bandiera rossa non è per niente fuori luogo ne in antitesi con la Costituzione (mentre lo è il fascismo).
  • wing1250 10/09/2018 10:17:27

    brent,ahahahah come come ? il pc non ha mai ucciso nessuno ? solo il fatto che ti abbiano indottrinato fin da piccolo ti può salvare .hai appena detto una fesseria sesquipedale. il pc ha una lista lunghissima di morti da farsi perdonare. ma non può, perchè non ha mai neppure chiesto scusa