Cronaca » Australia

Passeggero provoca una rissa in aereo, il volo rientra allo scalo di partenza

Domenica 09 Settembre alle 15:01


Il Boeing 787-9 Dreamliner della compagnia aerea Qantas

Caos su un aereo della compagnia aerea australiana Qantas.

Un passeggero di 32 anni ha dato in escandescenze su un volo non stop Perth-Londra, che è stato costretto a tornare allo scalo di partenza due ore dopo il decollo.

Secondo quanto riporta l'Abc, il viaggiatore si è chiuso in bagno per oltre un'ora.

Poi, quando è uscito, ha iniziato a urlare cercando di provocare le altre persone e scatenare una rissa.

Gli assistenti di volo hanno però riportato la situazione alla calma e l'uomo è stato fermato.

Il pilota ha dovuto comunque fare marcia indietro e riportare il velivolo all'aeroporto di partenza.

Dopo il rientro a Perth del QF9 Boeing 787-9 Dreamliner, il 32enne è stato ammanettato e portato via dalla polizia.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook