Economia » Provincia di Como

Conte agli imprenditori: "Non siamo una banda di scriteriati"

Domenica 09 Settembre alle 07:20 - ultimo aggiornamento alle 08:11


"Noi ce la mettiamo tutta, ma voi giudicateci dai fatti".

Questo il messaggio lanciato da Giuseppe Conte ai banchieri e agli imprenditori riunuti al Forum Abrosetti di Cernobbio.

Il presidente del Consiglio, che come altri alti esponenti del Governo non è voluto mancare al prestigioso workshop annuale sul lago di Como, ha voluto lanciare messaggi tranquillizzanti agli addetti ai lavori assicurando che al governo non c'è, parole sue, "una banda di scriteriati".

Conte ha toccato vari temi, come quello de crollo del ponte di Genova e dell'iter di revoca delle concessioni autostradali.

"Ci saranno tutte le garanzie di legge, non stiamo togliendo lo stato di diritto. Ci confronteremo, esamineremo e poi decideremo con fermezza e risolutezza", ha spiegato il numero uno di Palazzo Chigi.

Conte ha sottolineato che l'Italia ha tre "problemi fondamentali".

Ovvero: la povertà, "che in Italia ha raggiunto livelli inaccettabili per un paese civile".

Secondo: la pressione fiscale, "che è molto elevata e con una legislazione vecchia di 30-40 anni".

Terzo: la produttività, "con il paese non cresce più da decenni".

Poi il premier ha ricordato la "ricetta" del suo esecutivo per risolverli.

Le soluzioni, ha detto, arriveranno da reddito di cittadinanza, flat tax e incentivi.

Poi la chiosa: "Noi ce la stiamo mettendo tutta, poi toccherà a voi imprenditori".

(Uniononline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • user238504 09/09/2018 16:32:59

    Sta diventando un mantra questo della flat tax, reddito di mandronanza e abolizione della Fornero. Non ci sono risorse, sarà già un miracolo se si eviterà l'aumento dell'IVA ( risorse da trovare oltre 10 MLD di euro). Continuano a fare propaganda elettorale in vista delle elezioni europee.
  • br 09/09/2018 14:17:32

    Qualche preoccupazione gli italiani incominciano ad averla, sopratutto dopo aver sentito che quello che si era presentato come difensore di tutti gli italiani, ha dichiarato di essere pronto a difendere Salvini, il quale, non è che abbia avuto il massimo dei rispetti nell'operato della magistratura, che ha avuto il torto di chiedere la restituzione di 49 milioni di euro, intascati illegalmente dalla lega . Che dire, mi pare più un avvocato che vuole difendere gli oppressori non gli oppressi
  • misteriosum 09/09/2018 10:52:24

    "ma voi giudicateci dai fatti"... Beh, se il giudizio lo si deve dare in base ai fatti concreti allora il voto é zero. Finora a parte la propaganda dei migranti per i cittadini non é stato fatto un bel nulla. Solo chiacchere.
  • nopagoafitto 09/09/2018 09:45:27

    Bravo, non eletto, ripetilo all’infinito, magari cominci a crederci pure tu.