Cronaca » Australia

Cinque persone trovate morte in casa, fermato il 20enne che ha dato l'allarme

Domenica 09 Settembre alle 15:23


L'abitazione in cui sono stati trovati i cadaveri (foto Ansa)

I corpi senza vita di cinque persone, tra loro almeno una donna e dei bambini, sono stati trovati in un'abitazione a a Bedford, in un sobborgo di Perth, in Australia.

A dare l'allarme è stato un giovane di circa 20 anni.

Sul posto è intervenuta la polizia e gli esperti della Scientifica.

Il giovane è al momento è stato di fermo.

"Il 20enne sta collaborando con gli investigatori. Non ci sono timori per la sicurezza delle persone che abitano in zona", si legge in un comunicato delle forze dell'ordine.

Non si sa ancora se l'uomo abbia rapporti di parentela con le vittime.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook