Calcio Regionale

Calcio regionale: attesa per Muravera, Nuorese e Sorso

Sabato 08 Settembre alle 13:49 - ultimo aggiornamento alle 15:03


Una gara di Eccellenza: Muravera e Ferrini (foto Andrea Serreli)

In campo oggi Taloro Gavoi-Ghilarza, anticipo valido per il ritorno della Coppa Italia di Eccellenza. Sempre oggi, scatta la Promozione con tre anticipi validi per l'andata dei sedicesimi di finale di Coppa Italia.

In scena alle 16 Selargius-Vecchio Borgo Sant'Elia (campo Comunale "San Lussorio" di Selargius) e Ozierese-Oschirese, alle 16.30 Sant'Elena-La Palma Monte Urpinu (campo comunale "San Giorgio" di Flumini Quartu) e alle 18 Posada-Calangianus.

"Partite da tripla", dice il dirigente del Selargius, Lello Maccioni.

"Prevedo molto equilibrio. Per noi sarà molto dura. Il Vecchio Borgo è squadra ostica". Il direttore generale del Sant'Elena, Luca Meloni: "Affrontiamo una squadra ben amalgamata. Vogliamo far bene consapevoli che non sarà una passeggiata".

Il quadro della Coppa Italia di Eccellenza si completa domani. Si giocano domenica (ore 17) le gare di ritorno della Coppa Italia di Eccellenza. In programma Bosa-Sorso (andata 0-2), Stintino-Atletico Uri (0-0 - campo Comunale "San Paolo Apostolo - Carbonazzi" di Sassari), Porto Rotondo-San Teodoro (2-0), Tonara-Nuorese (0-2), Muravera-Tortolì (2-1) e Monastir Kosmoto-Ferrini Cagliari (2-0).

In campo anche Arbus-Samassi per la terza giornata dell'unico triangolare previsto nella competizione. La classifica di quest'ultimo è Arbus e Samassi 3 e Guspini (eliminato) 0. In scena domenica (ore 17) anche le partite di andata dei sedicesimi di finale della Coppa Italia di Promozione.

Il tabellone propone Carbonia-Villamassargia, Carloforte-Monteponi Iglesias, San Marco Assemini-Villasor, Arborea-Gonnosfanadiga, Orrolese-Andromeda, Idolo-Seulo 2010, Borore 1967-Macomerese, Fonni-Dorgalese, Posada-Calangianus, Usinese-Ossese, Li Punti-Porto Torres, Ilvamaddalena-Valledoria. Anticipata alle 16 Bonorva-Thiesi.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook