Cronaca » Quartu Sant'Elena

Poetto letamaio e rifiuti in centro: la situazione a Quartu

Giovedì 06 Settembre alle 14:57 - ultimo aggiornamento alle 15:30


Rifiuti davanti al Comune

Non ci sono più i bambini nei due parchi gioco del Poetto a Quartu Sant'Elena.

Tra scivoli e dondoli al loro posto ci sono soltanto montagne di rifiuti. I cestini sono pieni e ai loro piedi sono state lasciare buste di indifferenziato.

Tra l'erba poi cartacce, bottiglie, bicchieri di carta e tanto altro.

È il volto odierno di un litorale dove da ormai dieci giorni non c'è più la manutenzione delle aree verdi.

Scaduto l'appalto ancora non ce n'è uno nuovo e gli operai delle ditte che se ne occupavano sono ancora in protesta sotto il Municipio.

Non va meglio in centro: i rifiuti e i cestini pieni fanno bella mostra davanti alla basilica e nella piazzetta dietro il Comune.

Cestini pieni davanti alla basilica
Cestini pieni davanti alla basilica

Il parco giochi al Poetto
Il parco giochi al Poetto

L'area davanti alla Bussola
L'area davanti alla Bussola

Rifiuti al Poetto
Rifiuti al Poetto

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • Luca_1974 07/09/2018 19:42:33

    I bimbi non possono giocare perchè alcuni adulti utilizzano i giochi per fare esercizi. Al Poetto, mio figlio cercando si salire sullo scivolo ha sbattuto sul piede di una donna che usava la scala del gioco per fare piegamenti. Dato che questa amministrazione non si accorge che i giochi sono in pessime condizioni, senza nessuno che vigili e che ormai ha abbandonato anche dal punto di vista dell'igiene, mi chiedo, a cosa serve questa amministrazione? Non si può cedere la sovranità a Cagliari?
  • Prometeo59 07/09/2018 09:22:21

    Sotto casa mia giace da giorni un cumulo di immondezza puzzolente lasciata da un gruppo di turisti francesi che avevano preso in affitto un appartamento a fianco al mio. Per non parlare delle urla e della musica a tutto volume fino a tarda notte. Scommetto che a casa loro sono più rispettosi verso il prossimo. Chiaro esempio di quanto i turisti se ne freghino di chi li ospita. Meno male che ieri sono andati via.
  • wing1250 06/09/2018 20:42:36

    si. ma vergognati quartu.
  • user245043 06/09/2018 15:47:50

    Ma quando hanno approvato un taglio del genere hanno pensato alle conseguenze che avrebbero creato alla città? Ho visto che continuano a battere gli operai ma per quanto deve durare questa situazione quartu sta diventando un letamaio.... Vergognativi politici