Cronaca » Sarrabus

Fucili, bombe e passamontagna: Sarrabus, scoperto un arsenale

Giovedì 06 Settembre alle 12:14 - ultimo aggiornamento alle 17:56


Un arsenale di una banda pericolosa pronta per un assalto ai furgoni portavalori. Questa l’ipotesi investigativa dei carabinieri che ieri sera hanno ritrovato in un bosco del Sarrabus, nelle vicinanze della statale 125, tre fucili militari, cartucce, passamontagna e soprattutto ordigni in grado di far saltare in aria qualsiasi cosa.

Tra le armi anche una bomba a mano, due mine antiuomo, due detonatori e un chilo di gelatina detonante da cava.

L’importante ritrovamento è nato da alcune informazioni arrivate ai carabinieri della compagnia di Carbonia. "Abbiamo avviato una serie di attività riuscendo a intercettare le pericolosissime armi", ha evidenziato la capitana Lucia Dilio.

Sul posto per il recupero anche i militari della compagnia di San Vito e gli Artificieri per tutti gli accertamenti tecnici.

"Chi aveva queste armi è un gruppo criminale pericoloso", ha sottolineato Luca Mennitti, comandante provinciale dell’Arma di Cagliari. "Importante aver tolto questo arsenale a persone che stavano programmando qualche reato gravissimo, come un assalto a furgoni e portavalori".

Matteo Vercelli

LE IMMAGINI:

***

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

5 commenti

  • Utente_US 06/09/2018 14:46:33

    Scappavano dalla guerra!
  • peso85 06/09/2018 13:56:39

    Ma piazzare una webcam e aspettare che qualcuno passi a prenderle no? Mah...
  • zapata62 06/09/2018 13:53:46

    Non vorrei fare il "sapientone"ma mi/vi chiedo:con tutta la tecnologia che esiste oggi,non bastava mettere dei micro chip,piazzare delle telecamere,e si" trovavano"i padroncini dell'arsenale?mah!!!valle a capire certe cose...
  • user0000001 06/09/2018 13:05:48

    e noi ci preoccupiamo di 4 immigrati che sono scappati dal centro di accoglienza, per magari ricongiungersi con i loro familiari in qualche altro paese dove sanno che ci sara' possibilita' di lavorare e vivere bene.
  • pietrenko 06/09/2018 12:34:05

    ottimo lavoro!!