Cronaca » Provincia di Genova

Fondi Lega, via libera al sequestro dei 49 milioni. Salvini: "Gli italiani sono con noi"

Giovedì 06 Settembre alle 11:21 - ultimo aggiornamento Venerdì 07 Settembre alle 11:41


Il Tribunale del Riesame di Genova ha confermato il sequestro dei beni della Lega.

I fondi dovrebbero risarcire parte dei 49 milioni di euro di rimborsi elettorali non dovuti dal 2008 al 2010 e relativi alla truffa allo Stato per cui sono stati condannati in primo grado l'ex segretario Umberto Bossi, l'ex tesoriere Francesco Belsito e tre ex revisori contabili del Carroccio.

Sequestrare il denaro sostenendo che sono profitto del reato "è un non senso giuridico", dicono gli avvocati del Carroccio: "Noi abbiamo depositato una consulenza tecnica da cui risulta provato in maniera documentale che le somme presenti sui conti della Lega Nord sono contributi erogati da parlamentari, cittadini e il 2 per mille della dichiarazione dei redditi, somme non solo lecite, ma con un fine costituzionale perché consentono al partito di perseguire le finalità democratiche del Paese", aveva detto prima della nuova sentenza l'avvocato Giovanni Ponti.

La Cassazione ad aprile scorso aveva accolto il ricorso della Procura di Genova, ordinando al Riesame del capoluogo ligure di esprimersi nuovamente sul tesoretto del partito fondato dal "senatur". Per la Suprema Corte vanno immobilizzati fondi fino ad arrivare alla "soglia" di 48 milioni 969mila euro.

"Se vogliono toglierci tutto, lo possono fare - ha commentato il leader della Lega e ministro dell'Interno Matteo Salvini -. Noi abbiamo gli italiani con noi, facciano quello che credono".

(Unioneonline/D)

 
matteo salvini
Fondi Lega, Salvini: "Attacco alla democrazia". Il Csm: "Parole inaccettabili"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

30 commenti

  • ziaCAGLIARI 08/09/2018 12:15:38

    Nel REFERENDUM del 1993 gli italiani dissero NO AL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI. i politici abolirono il finanziamento pubblico... cambiandogli il nome: da quel momento avrebbero avuto il RIMBORSO SPESE. E la LEGA NORD, come tutti gli altri partiti, truccavano i registri per avere rimborsi gonfiati. Appena istituirono il RIMBORSO SPESE, non sono più andato a votare, e sono 25 anni che non partecipo più a qualsiasi consultazione elettorale. PARTITO DELL'ASTENSIONE: primi in Italia.
  • fransisceddu 07/09/2018 14:10:38

    Errata corrige:Io sono Italiano Sardo,e sto con gl onesti: quindi se accertano che la lega Nord ha sottratto de denari agl Italiani( lo Stato) restituiscano i denari e paghino i responsabili Punto🤮
  • fransisceddu 07/09/2018 11:39:42

    Io sono Italiano Sardo,e sto con gl onesti: quindici se accertano c’è la lega Nord ha strato de denari al Talian( lo Stato) restituiscano i denari e paghino i responsabili Pnto🤮
  • user233518 07/09/2018 09:54:08

    Salvini ti sbagli. Dovresti parlare con cognizione di causa. Io italiana onesta non sono con te.E non mi rivolgo solo alla questione fei fondi sequestrati...
  • user0000001 07/09/2018 09:29:20

    E certo, ci mancava la storiella del magistrato che vuole annientare la lega. Cosi' come i magistrati cattivi che volevano far fuori berlusconi. La cosa davvero divertente e' che c'e' chi crede davvero a queste storielle da bar. Salvini e' bravo pero', distoglie l'attenzione con la storia dei migranti e i proseliti puntano il dito verso la magistratura.
  • rosalux 06/09/2018 21:32:19

    Tutti gli italiani sono con lui? Ne è proprio sicuro? Faccia una prova, indica una colletta e se in quattro e quattr'otto racimolerà la cifra rubata otterrà due risultati. Risolverà il problema con la giustizia e saprà con certezza che tutti gli italiani lo amano. Non conti però su di me...
  • Almu 06/09/2018 18:24:24

    I soldi li ha presi la LEGA NORD e sono da prendere a Bossi & Figli. Lusi si fá galera per coprire nomi illustri che l'hanno ricoperto di soldi visto che quelli rubati sono spariti.
  • nopagoafitto 06/09/2018 18:03:19

    Al caro Matteo, parecchio inciccionito (a differenza degli italiani che non arrivano alla fine del mese, dormono in macchina/sotto i ponti, etc.), vorrei ricordare, visto che ogni volta che apre bocca sembra esserselo dimenticato, che i dati ufficiali dicono che gli italiani che sono con lui costituiscono circa il 17% di chi è andato a votare il 4 marzo, che equivale a meno di sei milioni su una popolazione italiana pari a circa 60 milioni. Considerando poi il salviniano tipo, non me ne vanterei
  • nopagoafitto 06/09/2018 17:52:19

    Per aver sottratto 25 milioni di euro dalle casse del partito, l'ex tesoriere della Margherita Lusi si trova tuttora in carcere per scontare una pena di sette anni. Ora mi risulta che né i Bossi né Belsito siano in carcere. Quindi seguendo la vostra "logica" dovrei dire che i magistrati leghisti hanno condannato Lusi per distruggere il partito della Margherita? Non lo farò, per fortuna non sono così idiota.
  • user238504 06/09/2018 17:19:38

    Se gli italiani sono con te, dal momento che Bossi (rieletto senatore) e Belsito non sono penalmente perseguibili, fai una colletta tra i tuoi elettori, o chiedi un contributo ai graziati delle quote latte ( duecento milioni di euro che ha rimborsato lo Stato).Gli evasori e i ladri non mancano, vedrai che ti daranno una mano.