Cronaca » Provincia di Roma

"Conte in corsa per una cattedra universitaria", l'indiscrezione di Politico

Giovedì 06 Settembre alle 17:49


Giuseppe Conte (foto Ansa)

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte concorre per una prestigiosa cattedra universitaria, quella di Diritto privato alla Sapienza di Roma.

L'indiscrezione arriva da Politico.eu, secondo cui il premier parteciperà lunedì a un colloquio all'ateneo della capitale, nel corso del quale verranno esaminate le sue competenze in lingua inglese insieme a quelle di altri tre candidati.

Il sito afferma di aver visionato i documenti relativi alla candidatura del premier.

La domanda di partecipazione dell'avvocato risalirebbe allo scorso febbraio, prima non solo che Conte accettasse l'incarico di premier ma anche delle ultime elezioni politiche del 4 marzo.

Il primo ministro sarebbe in corsa per la cattedra lasciata libera dal professor Guido Alpa, andato in pensione.

La notizia è stata rilanciata su Twitter dalla deputata del Partito democratico Alessia Morani e ritwittata dall'ex premier Matteo Renzi: "Un premier a mezzo servizio che tratta il governo del Paese come un dopolavoro. Conte concorre per una cattedra universitaria in conflitto di interessi?".

Il tweet di Alessia Morani

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • user238504 06/09/2018 22:12:26

    E' un Conte corrente, pardon, concorrente.
  • g77_gio 06/09/2018 19:06:19

    Se Conte e' professore Ordinario a Firenze, sara' in aspettativa. Al di la del fatto che Conte (o il governo) piaccia o non piaccia, basta rispettare le regole. Vincere un concorso pubblico non significa nulla. Se decidera' di accettare l'incarico e di prendere servizio sono problemi suoi. Potrebbe anche decidere che preferisce fare il professore a Roma e dimettersi da presidente del consiglio,o potrebbe vincere a Roma e rimanere in aspett. In Italia qualcuno dovrebbe fare un attimino i c. suoi