Cronaca » Brasile

Brasile, il candidato presidente della destra accoltellato durante un raduno

Giovedì 06 Settembre alle 22:37 - ultimo aggiornamento Venerdì 07 Settembre alle 10:30


Altissima tensione in Brasile in vista delle elezioni presidenziali del prossimo 7 ottobre.

Il candidato di estrema destra Jair Bolsonaro è stato ferito con una coltellata mentre partecipava a un raduno elettorale a Juiz de Fora, nel sud del Paese.

L'aggressore l'avrebbe colpito al fegato, prima di essere arrestato.

Bolsonaro, che attualmente in testa ai sondaggi, non sarebbe però in pericolo di vita.

Un episodio che arriva dopo che la candidatura dell'ex presidente Lula Inacio da Silva, in carcere per corruzione, è stata sospesa dai giudici brasiliani.

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook