Cronaca » Orosei

Bimbo annegato in piscina: Orosei, 4 avvisi di garanzia

Giovedì 06 Settembre alle 09:27 - ultimo aggiornamento alle 15:04


La piscina in cui è avvenuta la tragedia (foto Ansa); nel riquadro il piccolo Richard Mulas

Quattro avvisi di garanzia sono stati consegnati ieri sera ad altrettante persone che risultano indagate per la tragedia avvenuta domenica a Orosei, dove il piccolo Richard Mulas, sette anni, è annegato in una piscina.

Destinatari sono stati i genitori - un atto dovuto - e i responsabili tecnici dell'impianto, occupati con diverse mansioni.

In mattinata, intanto, è prevista l'autopsia sul corpicino del bimbo.

Richard, quattro giorni fa, stava giocando nella piscina quando, secondo la ricostruzione, sarebbe rimasto incastrato con la mano in uno dei bocchettoni della grande vasca.

Inutili i tentativi di rianimarlo da parte del personale del 118.

La Procura ha aperto un'indagine per omicidio colposo, c'è da stabilire chi era responsabile e doveva garantire la manutenzione.

 
il residence di orosei dove annegato il piccolo
Morto in piscina a sette anni. "La griglia dello scarico era rotta"

 
i tentativi di rianimazione da parte dei soccorritori
Incastrato nel bocchettone. Orosei, bimbo annega in piscina

 
immagine simbolo
L'esperto: "Il 95% delle piscine in Sardegna non è a norma"

***

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • cesarin 06/09/2018 14:18:03

    Mi sorgono dei dubbi , l'agibilità della piscina da chi viene rilasciata ? E sopratutto vengono fatti i controlli e collaudi ogni stagione per mantenere la struttura efficiente e sopratutto sicura ??
  • Voxpopoli 06/09/2018 11:05:15

    Una tragedia che si poteva evitare... R.I.P. ma non è obbligatorio avere un bagnino nelle piscine degli alberghi ?? possibile che nessuno si sia accorto che il bambino non risaliva più ?
  • tamburello 06/09/2018 10:13:34

    Richard, MULAS , POVERO BIMBO