Cronaca » Francia

Francia, si dimette il portavoce di Macron

Mercoledì 05 Settembre alle 15:14 - ultimo aggiornamento alle 17:51


Dopo le dimissioni del ministro dell'Ambiente francese Nicolas Hulot e di quello dello sport Laura Fressel, anche Bruno Roger-Petit, portavoce dell'Eliseo, lascia il suo incarico.

Lo riferisce "France 2".

La decisione del portavoce, ex giornalista sportivo e da un anno collaboratore del presidente Emmanuel Macron, sarebbe stata presa durante l'estate e dovrebbe diventare effettiva il 15 settembre.

Le dimissioni si iscriverebbero nel quadro di una più ampia ristrutturazione della comunicazione presidenziale.

A prendere il suo posto potrebbe essere un altro membro dello staff del capo di Stato il suo ghost-writer Sylvain Fort, che dovrà gestire il crollo della popolarità del presidente, scesa ad appena il 31% dei consensi.

(Unioneonline/F)

 
nicolas hulot ed emmanuel macron
Francia, si dimette il ministro dell'Ambiente Hulot: "Mi hanno lasciato solo"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook