Cronaca » Provincia di Cagliari

Abiti e dvd "taroccati": raffica di sequestri nel Cagliaritano. Maxi-multa a un extracomunitario

Mercoledì 05 Settembre alle 14:43 - ultimo aggiornamento alle 15:40


La merce sequestrata

Oltre 600 articoli contraffatti sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza nel corso di una serie di controlli contro l'abusivismo commeciale a Cagliari e provincia.

Si tratta di capi d'abbigliamento, scarpe, orologi, borse e altri accessori in apparenza griffati, nella realtà semplici imitazioni.

Tra le griffe più taroccate, Moncler, Prada, Burberry's, Liu Jo, Nike, Fred Perry, Prada, Armani, Rolex, Patek Philippe e chi più ne ha più ne metta.

Le verifiche dei militari del comando provinciale si sono concentrate nel territorio di Muravera, Villasimius, Geremeas e Quartu Sant'Elena.

Tra le persone finite nei guai, un 39enne extracomunitario, trovato in possesso, oltre che di abiti contraffatti, anche di 374 cd e dvd di musica e film senza marchio Siae.

La merce è stata sequestrata, mentre all'uomo è stata affibbiata una sanzione da oltre 77mila euro per violazione della normativa sui diritti d'autore.

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

7 commenti

  • shellerau 05/09/2018 22:01:06

    la pagherà di sicuro la multa, in caso contrario gli pignoreranno......no, non la pagherà la multa. In questi casi servirebbero i lavori forzati fino al pagamento per intero del debito.
  • echelon 05/09/2018 17:53:44

    Che leggi ridicole abbiamo in questo Stato,ma a che serve dare una maxi multa se è palese e sappiamo tutti che mai la pagherà?Anziche fare multe ridicole,dategli un po di mesi di carcere,probabilmente ci penserebbe due volte a rifare quel che ha fatto.
  • Sorigumaccu 05/09/2018 17:30:17

    E per la ricettazione nulla?
  • franknews 05/09/2018 17:18:43

    Come volete che vi paghi la multa, in contanti o con assegno? Dopo diversi anni che vendono senza licenza articoli contraffatti, per loro è un diritto acquisito lavorare in quel modo.
  • papaxipudda 05/09/2018 17:13:39

    sicuramente la paghera' entro i termini previsti!!!e appena recuperera' 2 soldi ricompra la merce...e riprende la sua vendita...
  • papili 05/09/2018 17:07:41

    perchè non sequestrare alla fonte, alias depositi in Sardegna? un motivo deve esserci....
  • ecertu 05/09/2018 16:36:24

    Credo, vedendo la cifra si sia messo a ridere ahahaha! Come se si mettano problemi su come doverla e poterla pagare.