Cronaca » Quartu Sant'Elena

Manifestano gli operai a Quartu, chiudono gli uffici comunali: "Troppo caos"

Martedì 04 Settembre alle 13:55


La protesta

Alla fine non ce l'hanno fatta più.

I dipendenti del Comune di Quartu Sant'Elena, con finestre con vista sulla protesta degli operai del verde, hanno deciso di chiudere gli uffici per il troppo frastuono.

Impossibile lavorare con il battere incessante dei bastoni sui bidoni che i giardinieri stanno utilizzando per far sentire la propria voce.

Così ai cittadini arrivati per sbrigare pratiche all'ufficio protocollo e all'Anagrafe non è rimasto altro da fare che tornare a casa.

Hanno continuato a lavorare regolarmente gli impiegati addetti al rilascio della carta di identità elettronica ma non si esclude che domani le defezioni aumentino.

Intanto la protesta degli operai, rimasti senza lavoro dopo la scadenza dell'appalto, va avanti senza sosta.

 
gli operai
Armati di tamburi, protestano i giardinieri rimasti senza lavoro a Quartu

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • user245043 04/09/2018 14:59:29

    Forza ragazzi continuate così a lottare per il vostro lavoro