Cronaca » Senorbì

A Senorbì il progetto di valorizzazione degli edifici pubblici

Sabato 01 Settembre alle 14:43


La Giunta comunale di Senorbì darà il via in questo mese all'ambizioso programma di valorizzazione dei vari locali pubblici che possono essere utilizzati per lo svolgimento delle attività culturali.

Il primo obiettivo è sfruttare al meglio la potenzialità degli edifici pubblici (Casa Lonis, Centro giovanile "Loi Zedda", museo "Sa Domu Nosta" e Villa Aresu) garantendone la fruibilità ai cittadini, in particolare a giovani e studenti.

Un progetto che non può prescindere dalla collaborazione con le numerose associazioni locali impegnate quotidianamente nella promozione di iniziative sociali e culturali.

La valorizzazione dei siti archeologici e culturali passerà attraverso la riqualificazione della necropoli di Monte Luna, del parco dell'antica chiesetta di Santa Mariedda, della Villa Aresu (deve essere completamente ripulita al suo interno) e del nuraghe di Sisini.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook