Cronaca » Cabras

Sbanda e si ribalta sulla 131
Muore un giovane di Cabras

Venerdì 31 Agosto alle 07:45 - ultimo aggiornamento alle 11:31


Il luogo dell'incidente e, nel riquadro, l'auto distrutta

Tragico incidente stradale nella notte sulla Statale 131.

La vittima è un giovane di Cabras, Fabio Poddi, 23 anni.

È successo prima di mezza notte all'altezza del chilometro 75, poco prima dello svincolo di Marrubiu.

Secondo quanto è stato accertato dalla polizia stradale di Oristano il giovane, diretto verso Cagliari, ha perso il controllo di una Toyota Yaris, di proprietà della madre.

L'utilitaria ha sbandato e dopo aver urtato il guardrail si è ribaltata diverse volte.

Fabio Poddi, sbalzato dall'abitacolo, è rimasto schiacciato dalla stessa auto. Quando sul posto sono arrivati i soccorsi per il giovane era oramai troppo tardi. Era morto a causa delle lesioni riportate soprattutto alla testa.

La polizia stradale ha effettuato i rilievi con l'ausilio delle fotoelettriche dei vigili del fuoco di Oristano.

Elia Sanna

L'INCIDENTE NEL NORD SARDEGNA:

 
i carabinieri sul posto
Due turisti travolti e uccisi tra Cugnana e Portisco

UN CORPO A CAGLIARI, MISTERO:

 
la zona in cui stato ritrovato il corpo
Un cadavere al parcheggio del Santissima Trinità

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

11 commenti

  • user215650 31/08/2018 21:50:25

    Altro giornale riporta espressamente che il ragazzo non indossava le cinture. Basta stare fermi per strada e guardare le auto che passano per accorgersi che sono ancora tantissimi coloro che tranquilli girano senza....ecco questi fatti sono le conseguenze
  • taledu 31/08/2018 16:15:54

    Questa morte di morire schiacciato dall'automobile per non avere la cintura salvavita allacciata, si poteva evitare. Sono tanti i guidatori menefreghisti che vediamo senza la cintura di sicurezza allacciata. Per questa infrazione basterebbe una multa talmente costosa da fare spaventare e fare riflettere un guidatore di non dimenticare MAI quando guida di allacciare la cintura
  • Giano 31/08/2018 15:24:09

    Certo, in caso di incidente la cintura può essere utile e salvare la vita. Ma non basta, Il problema non è la cintura, ma l’incidente. Se non causi un incidente la cintura non allacciata non crea nessun pericolo. Così come i guard rail: se non vai a sbatterci contro non sono un pericolo. Insomma, il vero problema è evitare l’incidente. Ovvero, allacciare le cinture va bene, ma prima bisogna allacciare il cervello.
  • Roudy 31/08/2018 13:49:37

    Riposi in pace. Condoglianze alla famiglia. Certamente non è questo il caso, ma qualche giorno fa ho percorso circa 400 km sulla carlo felice e mi è capitato spesso di incontrare delle auto che procedevano "ondeggiando" superandole (con suono di clacson) mi accorgevo che gli autisti armeggiavano con i cellulari. Veramente tanti, troppi.
  • Lukyluk 31/08/2018 11:31:32

    Purtroppo le cinture a tre punti non garantiscono, in caso di più ribaltamenti, la certezza di rimanere incollati al sedile; il pretensionatore si attiva se fai un frontale ma per i ribaltamenti laterali qualche volta si vola all'esterno. Nelle auto da corsa si usano le cinture a quattro o sei punti e il bello è che se le monti su auto "normali" ti mettono la multa e per evitarla dovresti allacciare sia quelle sportive che quelle di serie. Condoglianze alla famiglia.
  • Peppa_Piga 31/08/2018 11:22:09

    RIP. Spero anch'io avesse la cintura e che questa si sia sganciata per un difetto. Che tragedia, però nel 2018 è ora di intervenire seriamente contro le cattive abitudini alla guida come non indossare le cinture e usare il telefono. Come per i seggiolini dei bambini servono i sistemi elettronici che impediscano veramente di accendere l'auto se la cintura non è correttamente allacciata, ovviamente che riconoscano pure chi le allaccia sul sedile vuoto e poi si siede per spegnere il cicalino.
  • Marino52 31/08/2018 10:18:27

    Sono stato un mese in vacaanza in centro Sardegna e seduto sul terrazo non avendo niente da fare osservavo gli automobilisti che passavano davanti , ho notato che 8 su10 guidavano senza cintura, alcuni addirittura per non sentire il cicalino agganciano la cintura sul sedile e si appoggiano contro, ma la polizia in Sardegna cosa fa? Poi si piangono i morti.
  • digus 31/08/2018 09:39:36

    son quasi sicuro che fosse senza cintura... ho avuto un incidente con cappottamento in una yaris stesso modello di quella e ne sono uscito senza un graffio, a vedere le foto magari si sarebbe rotto qualche osso, ma venire sbalzato fuori significa che era senza cintura. Purtroppo troppa gente ancora crede che le cinture siano una scomodità imposta e non un dispositivo salvavita. Condoglianze alla famiglia.
  • peso85 31/08/2018 09:35:55

    Cintura di sicurezza difettosa? Può capitare? Voglio pensare che la avesse allacciata.
  • MarioLino52 31/08/2018 09:18:49

    "sbalzato dall'abitacolo, è rimasto schiacciato dalla stessa auto." Ciò significa una sola cosa: che non aveva allacciato la cintura. Voi giornalisti dovresti sempre specificare se le vittime di incidenti viaggiavano con le cinture allacciate oppure no. Per educare i vostri lettori. Condoglianze alla famiglia.