Cronaca » Provincia di Firenze

Firenze, rintracciato il 48enne che ha minacciato la ex con la pistola

Giovedì 30 Agosto alle 07:37 - ultimo aggiornamento alle 12:59


È stato rintracciato l'uomo che ieri mattina, pistola alla mano, è entrato in un bar di Firenze, dove lavora la sua ex, minacciandola.

Si tratta di un 48enne, Rolando Scarpellini, ex esponente del calcio storico fiorentino, ora in Questura per essere sentito dagli inquirenti.

Le forze dell'ordine lo hanno fermato in un'abitazione di via Canova.

Dalla ricostruzione effettuata anche grazie ai testimoni, prima ha aggredito un'altra dipendente del locale, che si trova nel quartiere dell'Isolotto, poi si è allontanato. Infine è tornato per cercare la ex, impugnando un'arma.

Avrebbe anche sparato alcuni colpi in aria, infine è fuggito.

Ieri pomeriggio la polizia - che ha diramato un avviso ai cittadini della zona chiedendo loro di non uscire di casa - ha circondato l'abitazione del 48enne; il timore era che si fosse barricato al suo interno, armato.

Il tweet della polizia

Una volta fatta irruzione, gli agenti non hanno trovato traccia dell'uomo.

Le attività di ricerca sono state intensificate.

(Unioneonline/s.s.)

 
la polizia di firenze (foto da twitter)
Aggredisce una donna e spara: caccia all'uomo a Firenze

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook