Cronaca » Oristano

Cuccioli abbandonati finiscono in una vecchia condotta, salvati a Torregrande

Giovedì 30 Agosto alle 11:04 - ultimo aggiornamento alle 12:18


La zona di Torregrande

Quattro cuccioli appena nati, insieme alla loro mamma, abbandonati all'ingresso di Torregrande.

L'episodio è avvenuto alcuni giorni fa ed è stato scoperto solo ieri sera da un operatore del campeggio Spinnaker.

I cuccioli e la mamma, tutti meticci, spaventati si sono rifugiati all'interno di un vecchio canale in disuso lungo oltre sei metri. Due volontarie dell'Enpa, insieme al responsabile del canile, hanno tentato di recuperare gli animali ma hanno poi desistito.

Per liberare i cuccioli è stato richiesto l'intervento dei vigili del fuoco di Oristano.

Una squadra del 115 ha raggiunto Torregrande e con difficoltà ha recuperato solo tre cuccioli, mentre la madre è scappata.

All'interno del tubo è rimasto il quarto cucciolo che potrebbe essere recuperato oggi, con un secondo intervento.

I tre cagnolini ora attendono di essere adottati, si trovano nel canile di Silì.

Elia Sanna

IL PRECEDENTE:

 
il recupero di cagnolini
Tre cuccioli salvati al Parco di Molentargius dai vigili del fuoco

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook