Cronaca » Provincia di Fermo

Ricattava minorenni con foto hot e le violentava: 25enne in manette

Mercoledì 29 Agosto alle 10:36


Adescava ragazzine minorenni sui social network e conquistava la loro fiducia riuscendo a farsi inviare foto hot per poi minacciarle e costringere ad avere rapporti sessuali: "Se non fai sesso con me pubblico le tue foto e le faccia vedere a tutti".

Un 25enne di Montegranaro (Fermo) con precedenti di polizia è stato arrestato per "detenzione continuata di materiale pedopornografico" e "violenza sessuale aggravata".

Sono almeno 12 le vittime accertate, tutte ragazzine con meno di 14 anni.

Le indagini dei carabinieri sono partite nel mese di maggio in seguito alla denuncia di una delle vittime, e sono andate avanti a lungo, monitorando anche i social network. I militari hanno raccolto prove inconfutabili dei reati commessi dal giovane.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • mariusIOAN 29/08/2018 14:22:12

    Riprovevole il gesto del ventitreenne, altrettanto riprovevole del gesto delle minorenni che hanno inviato foto hot via Facebook....
  • Prometeo59 29/08/2018 12:56:14

    Evviva F.B.
  • Druso 29/08/2018 11:24:38

    Niente processo per questo verme, subito l'ergastolo.
  • user221034 29/08/2018 11:07:29

    nessun commento? pensate fosse stato un africano... ma no 12 vittime accertate, meno di 14 anni, ma "prima gli italiani".