Cronaca » Muravera

Muravera, scappano dalla spiaggia e abbandonano 600 prodotti contraffatti

Martedì 28 Agosto alle 12:08 - ultimo aggiornamento alle 12:38


La merce sequestrata

Alla vista dei finanzieri, hanno abbandonato la merce in spiaggia a Muravera.

Durante i controlli previsti dal piano "Spiagge sicure", le Fiamme Gialle di Cagliari e delle tenenza di Muravera hanno scoperto due borsoni abbandonati tra la vegetazione da alcuni venditori abusivi in località Costa Rei.

Al loro interno, sono stati trovati prodotti destinati a essere commercializzati: in una borsa c'erano 166 capi di abbigliamento contraffatti (scarpe, polo, giubbotti e occhiali).

L'altra conteneva invece 462 articoli, tra cui oggetti di bigiotteria, accessori per cellulari e borse.

La merce è stata posta sotto sequestro.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • user237832 28/08/2018 18:40:20

    ma quale contraffazione è merce rubata ecco perché scappano e chissà cos'altro nascondono
  • Vanila 28/08/2018 15:55:14

    Abusivi novellini. Non serviva scappare, se presi al massimo ricevevano un foglietto con su scritto: non fatelo più, perché è vietato, e il giorno dopo riprendevano la vendita, come consuetudine.
  • Sorigumaccu 28/08/2018 12:52:50

    Oh ma possibile che ogni volta non riescano ad arrestarli?